Pedodonzia a Firenze e Scarperia

pedodonzia firenze

I professionisti che operano all’interno degli studi dentistici Mirios di Firenze e Scarperia sono specializzati nella pedodonzia e nelle cure dentistiche rivolte ai bambini. 

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Pedodonzia

Cos’è la pedodonzia

L’odontoiatria pediatrica si occupa di mantenere i denti dei bambini in buone condizioni per favorire lo sviluppo di una dentatura sana definitiva. Un’attenzione particolare per i denti da latte evita fastidi, dolori e molte spese nella vita adulta.

Ortodonzia pediatrica: quando la prima visita?

Si raccomanda di far eseguire la prima visita dal dentista intorno ai 3-4 anni di età, al fine di intercettare semplici problemi che nel tempo possono diventare complessi. 

Come curare i denti dei bambini?

I bambini vanno abituati a una corretta e regolare igiene orale con spazzolino e dentifricio sin dai primissimi anni di età. Inoltre, nei bambini è talora consigliabile assumere fluoro, ma solo dopo un colloquio con il dentista e un’attenta valutazione del caso.

A cosa serve il fluoro?

Il fluoro è un elemento in grado di esplicare attività protettiva nei confronti dello smalto, andando a rafforzare i denti e proteggendoli dalla carie, ma non va assunto in quantità eccessiva. Esso si trova in molti dentifrici, sotto forma di compresse ma anche negli alimenti e nell’acqua potabile. È, quindi, utile un’integrazione di fluoro per via orale, ma solo quando si abbia un’assunzione quotidiana orale insufficiente.

Denti dei bambini: abitudini viziate

  • Succhiare il pollice o il succhiotto è normale nei bambini, ma se l’abitudine continua oltre i 4-5 anni può influire negativamente sulla posizione dei denti e la forma del palato. Se il bimbo non riesce a rinunciare al succhiotto, è meglio preferirne uno di tipo ortopedico. 
  • Carie da biberon: si tratta di una patologia cariosa tipica del bimbo, che quando è particolarmente grave porta alla distruzione della dentatura decidua superiore. È opportuno mettere solo acqua nel biberon quando questo rimane a contatto dei denti per periodi prolungati, evitando di far addormentare il bambino con il succhiotto o il biberon ricchi di bevande zuccherate o miele.
cure dentali bambini firenze

Pedodonzia: consigli di corretta igiene orale

Igiene regolare

Occorre cominciare a pulire i denti dei bambini sin dalla prima comparsa, con un po’ di cotone inumidito e poi con spazzolino e dentifricio nel momento dell’eruzione dei denti.

Scelta e manutenzione dello spazzolino

È consigliabile scegliere uno spazzolino di adatte dimensioni per bambini con setole morbide, sostituirlo ogni 2-3 mesi o prima se è consumato e preferire un dentifricio per bambini se il gusto può rendere piacevole l’igiene orale.

Radiografie

Se necessario il vostro dentista farà delle radiografie per verificare lo sviluppo dei denti definitivi o per individuare carie non visibili a occhio nudo.

Fluorizzazione: cos’è e a cosa serve?

Il dentista per bambini Luca Lorenzini esegue la fluorizzazione, una procedura che serve alla prevenzione della carie dentale e consiste nell’applicazione di gel a base di fluoro. Viene generalmente effettuata nello studio dentistico.

Sigillatura dei solchi: come funziona?

La sigillatura dei solchi è una procedura eseguita dal dentista per bambini, che consiste nell’applicare della resina all’interno dei solchi della superficie masticatoria nei denti posteriori, dove il rischio di carie è maggiore. Per sigillare un dente bastano pochi minuti e non serve anestesia: dopo la pulizia e la preparazione del dente viene applicato all’interno dei solchi una sigillante ovvero una resina apposita fatta poi indurire con una luce apposita. I sigillanti resistono alla normale masticazione, tuttavia dopo alcuni anni può rendersi necessaria un’applicazione successiva.

Mantenitori di spazio: a cosa servono?

La perdita prematura di un dente da latte comporta lo spostamento dei denti vicini, che tendono a occupare lo spazio vuoto impedendo al dente definitivo di erompere correttamente. In questi casi può essere utile un mantenitore di spazio fissato ai denti vicini, per preservare lo spazio necessario all‘eruzione del dente definitivo.

Traumi dentali nei bambini: come prevenirli?

Una problematica specifica dei bambini è la prevenzione dei traumi dentali, che avvengono durante il gioco o l’attività sportiva. In questo caso può essere utile l’applicazione di protezioni particolari o paradenti che si possono comprare nei negozi di articoli sportivi o possono essere costruiti su misura dal vostro dentista. I controlli regolari, iniziando dai primi anni di vita, assieme a eventuali trattamenti minimi preventivi assicurano un sorriso sano ai tuoi bambini.

Cura il sorriso del tuo bambino!